Segreteria

Per contattare S.E.R. Monsignor Vescovo

Segretario particolare e Cerimoniere Vescovile: don Renato OGGERO NORCHI

tel. 0173 443408 oppure  0173 509106 – 0173 615002 

e-mail: vescovo@alba.chiesacattolica.it    

Orario: dal MARTEDI al SABATO dalle ore 9,00 alle 12,00

Per venire in udienza da Mons. Marco Brunetti, Vescovo di Alba,

previo appuntamento da concordare con la Segreteria

si prega gentilmente di inviare una mail o telefonare alla Segreteria:         

esprimendovi la richiesta di udienza, indicandone le motivazioni e corredandola con le proprie generalità

(nome, cognome, indirizzo, parrocchia di appartenenza, numero di cellulare per essere eventualmente richiamati).

 

CRESIME 2022

Il superamento delle misure di contrasto alla diffusione dell’epidemia da Covid-19, in conseguenza della cessazione dello stato di emergenza (cfr DL 24 marzo 2022, n.24), offre la possibilità di una prudente ripresa. In seguito allo scambio di comunicazioni tra Conferenza Episcopale Italiana e Governo Italiano, con decorrenza 1° aprile 2022 è stabilita l’abrogazione del Protocollo del 7 maggio 2020 per le celebrazioni con il popolo (si veda la Lettera della Presidenza della CEI del 25.03.2022, che è stata inviata dal vicario generale a tutti i parroci). La situazione dei contagi, che permane tuttora, sollecita però tutti a mantenere un senso di responsabilità e rispetto di attenzioni e comportamenti per limitare la diffusione del virus.

Per la celebrazione delle Cresime si tenga conto delle seguenti disposizioni:

  1. Distanziamento: non è più obbligatorio rispettare la distanza interpersonale di un metro. Nelle chiese non è più obbligatorio il numero chiuso dei presenti. Si predisponga però quanto necessario e opportuno per evitare assembramenti specialmente all’ingresso, all’uscita e tra le persone che, eventualmente, seguono le celebrazioni in piedi.
  2. Uso delle mascherine: tutti mantengano la mascherina. Possono fare eccezione il celebrante, coloro che leggono (quando devono leggere). Tutti i concelebranti, i diaconi, i ministranti presenti in presbiterio tengano la mascherina consigliate la FFP2.
  3. Crismazione: Il Vescovo porterà l’olio e ancora in quest’anno dei bastoncini cotonati biodegradabili (detti comunemente cotton fioc). Lo strumento usato per la crismazione dovrà essere bruciato al termine della celebrazione stessa, come richiesto quando si tratta dei santi oli.
  4. Processione offertoriale e raccolta delle elemosine: è bene reintrodurre il gesto della processione offertoriale (avendo l’accortezza di utilizzare vasi sacri chiusi, ad es. pisside e ampolline). Le offerte durante la Messa possono essere raccolte normalmente.
  5. Scambio di pace: è opportuno continuare a volgere i propri occhi per intercettare quelli del vicino e accennare un inchino, evitando ancora la stretta di mano.
  6. Distribuzione dell’Eucaristia: i ministri continueranno a indossare la mascherina e a igienizzare le mani prima di distribuire l’Eucaristia. La Comunione sia distribuita “preferibilmente” nelle mani dei fedeli. È opportuno che i cresimati e i padrini ricevano la Comunione dal Vescovo o dal ministro della Cresima.
  7. Liturgia: per la celebrazione della Cresima durante i Tempi Forti (Avvento, Natale, Quaresima e Pasqua) è obbligatorio usare i testi previsti dalla liturgia con i paramenti del colore liturgico del tempo; in particolare nel Tempo di Pasqua si utilizzano le orazioni e le letture della Domenica corrente (anche se si celebra la Messa vespertina del Sabato sera) il colore liturgico bianco. Normalmente anche per la celebrazione durante il Tempo Ordinario si segua la liturgia della Domenica corrente, mantenendo le letture previste e i relativi testi domenicali. Di conseguenza anche il colore dei paramenti sarà il verde. Qualora se ne vedesse l’opportunità pastorale, previo avviso al celebrante del Sacramento, si potranno adoperare i testi della S. Messa per la Confermazione e i paramenti di colore rosso.
  8. Al termine della celebrazione, il Vescovo o il ministro della Cresima distribuirà ai cresimati il Vangelo di Luca, dono del Vescovo. I parroci indichino alla Segreteria del Vescovo il numero dei cresimandi e si accordino per ritirare le copie dei Vangeli.
  9. Anche per quest’anno, il Vescovo vuole che le offerte in occasione della Confermazione vadano a sostenere la Casa Diocesana di Altavilla (nel 2021 si sono raccolti 8.844,00 €). Le offerte possono essere consegnate direttamente al Vescovo, portate in Curia o versate sul conto della Diocesi di Alba tramite bonifico bancario (IT43V0311122500000000002651) con la causale “Santa Cresima Parrocchia di … ”. Verrà rilasciata una ricevuta.

Fraternamente.

Alba, 20 aprile 2022

                                             Per mandato del Vescovo

                                                                                                           Don Renato OGGERO NORCHI  Cerimoniere Vescovile