Museo diocesano MuDi

Museo Diocesano

Direttore: dott.ssa Silvia Gallarato

E-mail: museo@alba.chiesacattolica.it – mudialba14@gmail.com

Sito Internet: www.mudialba.it

Orari: da martedì a venerdì15.00 – 18.00

sabato e domenica 14.30 – 18.30

Info & Prenotazioni: tel. 345.7642123

Ingresso su Piazza Rossetti (dal campanile)

 

Il Museo della Cattedrale ha sede nei locali ipogei della cattedrale stessa. Vi si accede dall’ingresso posto sotto la maestosa torre campanaria romanica, elemento notevole in quanto racchiude un secondo campanile di dimensioni minori, databile alla fine del X secolo.
Gli scavi archeologici, condotti sotto l’edificio sacro tra il 2007 e il 2008, hanno evidenziato l’evolversi dell’area pubblica romana, cioè quella del fianco orientale del foro sede di un corpo di fabbrica del I-II secolo d. C., il sovrapporsi in epoca tardo antica di una fase di edilizia privata, la fondazione della prima chiesa nel VI secolo che, con il fonte battesimale, permette di confermare la datazione delle origini della diocesi albese, le trasformazioni altomedievali, la ricostruzione romanica e quella rinascimentale.
Il Museo consiste nel percorso archeologico corredato di apparato didattico e nelle sale espositive, Cripta di San Pietro e Sala dello Stemma, che accolgono resti dell’arredo liturgico altomedievale, il lapidario con reperti della Cattedrale romanica e gotica e di quella rinascimentale del vescovo Andrea Novelli.
Lungo il percorso di visita è possibile apprezzare alcune vetrine che conservano i materiali ceramici databili all’età romana e al Medioevo, i frammenti vitrei tardoantichi e altomedievali che costituiscono un piccolo tesoro liturgico, intonaci dipinti riconducibili alla decorazione pittorica dell’edificio nelle sue fasi più antiche obliterate dalla ricostruzione di fine Quattrocento, le monete tra le quali il pentanoummon di Giustino II, primo caso di ritrovamento di un esemplare bizantino in uno scavo piemontese.

Il Museo Diocesano propone visite, attività e tour su prenotazione.

Dalle pietre alle carte

Visita guidata al museo tra le “pietre” del percorso archeologico e le antiche “carte” dell’archivio diocesano insieme ad un archivista professionista. Un’occasione unica per conoscere la storia della città e scoprire il valore di antichi documenti in carta e pergamena.

In collaborazione con Associazione Colline e Culture e Cooperativa Culturalpe

45 metri sopra Alba

Apertura straordinaria del campanile della cattedrale di San Lorenzo per scoprire la sorprendente struttura campanaria di origine romanica ed ammirare dall’alto la città “dalle cento torri” dalla sua torre più alta.

In collaborazione con Associazione Colline e Culture

Il Tesoro della Cattedrale

Visita guidata alla scoperta del tesoro della cattedrale. Preziosi argenti sacri, vesti liturgiche, manufatti pregiati che testimoniano la devozione dei donatori e dei committenti, la storia della comunità.

In collaborazione con Associazione Colline e Culture

Rap tour

Raccontare il passato a ritmo di rap! Speciale visita guidata tra i siti archeologici e le bellezze artistiche della città, accompagnati da una guida turistica, un rapper e un deejay.

In collaborazione con Associazione Culturale Be Street

Attività didattica

Il Museo Diocesano propone attività educative che intendono offrire a bambini e ragazzi un modo semplice ed alternativo per avvicinarsi all’ambiente museale e approfondire alcune tematiche legate alla storia della città e al territorio diocesano.

Percorsi didattici per la catechesi

In collaborazione con l’Ufficio Catechistico il Museo Diocesano offre percorsi didattici per la catechesi a partire da opere presenti in modo stabile nell’allestimento museale e in cattedrale o elaborati in modo specifico in occasione di mostre temporanee.